Gestione associata tra i Comuni di: Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina e Rosignano Marittimo

image5

In Toscana vietata ogni forma di abbruciamento dal 1° luglio al 31 agosto 2016

Con l’entrata in vigore del nuovo regolamento forestale (che si è adeguato alla normativa nazionale, D. Lgs 152/06) nel periodo ad alto rischio di incendi è vietata ogni forma di abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali: pertanto, non esistono più le deroghe legate alle fasce orarie o alle distanze dal bosco. Il periodo ad alto rischio di incendi scatta 1° luglio fino al 31 agosto 2016. In questo periodo sarà vietata ogni forma di abbruciamento. In allegato opuscolo della Regione Toscana sugli abbruciamenti_brochure Opuscolo Norme abbruciamenti

20150806_163924r

Misure di Autoprotezione – Incendi Boschivi

In Toscana l’attività di coordinamento della lotta attiva agli incendi boschivi è competenza della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) , dei Centri Operativi provinciali e dei Direttori delle Operazioni Antincendi Boschivi. La SOUP, gestita dalla Regione Toscana, ha una funzionalità di 24 ore su 24 per tutto l’anno, regolata da specifiche procedure operative che consentono il coordinamento di tutti gli interventi a livello regionale e il raccordo con i centri operativi provinciali. In SOUP opera personale della Regione Toscana, del Corpo Forestale dello Stato, dei Vigili del Fuoco e delle Associazioni di volontariato AIB. La SOUP risponde al numero verde...

colori

Allerta meteo e Codice colore

Dal 15 luglio è in vigore la nuova normativa approvata con DELIBERAZIONE G.R.T. 7 aprile 2015, n. 395 –  Approvazione aggiornamento delle disposizioni regionali in attuazione dell’art. 3 bis della Legge 225/1992 e della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27.02.2004 “Sistema di Allertamento Regionale e Centro Funzionale Regionale”. Le principali novità I codici colore sostituiscono le varie criticità ordinaria, moderata ed elevata: Il colore viene assegnato dietro una valutazione  sia in relazione alla probabilità di accadimento dell’evento che dei possibili impatti al suolo. La scelta dei colori è stata decisa a livello nazionale, per cui non si verificheranno più le...

C_17_canaleCittadino_75_paragrafi_paragrafo_0_immagine

Misure di autoprotezione – come proteggersi dalle ondate di calore

Sul sito del Ministero della Salute si trovano importanti indicazioni su cosa sono le ondate di calore, è anche possibile scaricare interessanti opuscoli su come proteggersi, su su come proteggere i nostri animali ,  su come proteggere gli anziani che hanno bisogno di assistenza. E’ possibile trovare indicazioni su a chi rivolgersi per gli aiuti e anche un bollettino di previsione per le grandi città. Call center del Ministero della Salute per le ondate di calore: 1500 clicca qui per raggiungere le pagine del sito del Ministero dedicate all’emergenza caldo. Importante seguire queste precauzioni di base: – Bere molta acqua, gli anziani...