Gestione associata tra i Comuni di: Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina e Rosignano Marittimo

image5

Prorogato il periodo a rischio incendi, vietata ogni forma di abbruciamento fino al 15 settembre

La Regione Toscana, con Decreto n. 8020 del Dirigente del Settore Forestazione, ha prorogato il periodo a rischio incendi boschivi fino al 15 settembre 2016 su tutto il territorio regionale. Conseguentemente è prorogato il divieto assoluto di ogni forma di abbruciamento fino alla stessa data. Infatti con l’entrata in vigore del nuovo regolamento forestale (che si è adeguato alla normativa nazionale, D. Lgs 152/06), nel periodo ad alto rischio di incendi è vietata ogni forma di abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali: pertanto, non esistono più le deroghe legate alle fasce orarie o alle distanze dal bosco. Il periodo...

logowebcomunececina

Finanziamenti per danni da eventi calamitosi, interessato il Comune di Cecina

Il Consiglio dei Ministri con delibera del 28 luglio 2016 ha approvato lo stanziamento di finanziamenti per la realizzazione di interventi di ripristino del patrimonio abitativo e produttivo colpito da calamità naturali dal marzo 2013 ad agosto 2015. Nel territorio del Centro Intercomunale è interessato solo il Comune di Cecina per l’evento del 31/01/14. Possono accedere ai finanziamenti solo coloro che hanno già presentato la scheda B di segnalazione danni. Potete trovare indicazioni sul sito della Regione Toscana nelle pagine dedicate  alla Protezione Civile, oppure contattare il Comune di Cecina.

20150806_163924r

Misure di Autoprotezione – Incendi Boschivi

In Toscana l’attività di coordinamento della lotta attiva agli incendi boschivi è competenza della Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP) , dei Centri Operativi provinciali e dei Direttori delle Operazioni Antincendi Boschivi. La SOUP, gestita dalla Regione Toscana, ha una funzionalità di 24 ore su 24 per tutto l’anno, regolata da specifiche procedure operative che consentono il coordinamento di tutti gli interventi a livello regionale e il raccordo con i centri operativi provinciali. In SOUP opera personale della Regione Toscana, del Corpo Forestale dello Stato, dei Vigili del Fuoco e delle Associazioni di volontariato AIB. La SOUP risponde al numero verde...

colori

Allerta meteo e Codice colore

Dal 15 luglio è in vigore la nuova normativa approvata con DELIBERAZIONE G.R.T. 7 aprile 2015, n. 395 –  Approvazione aggiornamento delle disposizioni regionali in attuazione dell’art. 3 bis della Legge 225/1992 e della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27.02.2004 “Sistema di Allertamento Regionale e Centro Funzionale Regionale”. Le principali novità I codici colore sostituiscono le varie criticità ordinaria, moderata ed elevata: Il colore viene assegnato dietro una valutazione  sia in relazione alla probabilità di accadimento dell’evento che dei possibili impatti al suolo. La scelta dei colori è stata decisa a livello nazionale, per cui non si verificheranno più le...