Category: News

Notizie varie

Apertura straordinaria delle paratie dello scarico di fondo della Diga di Santa Luce

Domani venerdì 14 dicembre verrà effettuata un’operazione straordinaria di apertura delle paratoie dello scarico di fondo della diga di Santa Luce come previsto nelle prescrizioni della Direzione Generale per le Dighe. L’operazione  comporterà una piena straordinaria di modeste  dimensioni del fiume Fine, con la chiusura dei  guadi per alcune ore. La Società Solvay, proprietaria dell’impianto, coordinerà le attività operative previste di concerto con i Comuni di Rosignano Marittimo, Santa Luce e Castellina, il cui territorio è interessato dal passaggio del fiume, per assicurare le condizioni di sicurezza per i cittadini. Le operazioni in dettaglio avranno inizio alle ore 9.30 con la presenza delle parti...

Domande per accedere a contributi per privati e per attività economiche colpiti dall’evento meteo dello scorso 29 ottobre.

++++URGENTE++++ Il Dipartimento di Protezione Civile ha emesso un provvedimento  inerente le indicazioni per la stima delle risorse occorrenti per l’applicazione delle prime misure di sostegno di cui all. art. 3 comma 3 dell’Ordinanza PCM 558 del 15_11_2018. I privati cittadini che hanno subito danni a seguito dell’evento meteo dello scorso 29 ottobre 2018, dovranno presentare un nuovo modulo predisposto dal dipartimento (MODELLO B) entro giovedì 13 dicembre, attraverso consegna manuale all’Ufficio Protocollo del Comune (orario dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00, il martedì e giovedì anche 15.15-17.45)  o via PEC, sempre entro il 13/12/2018. Stessa cosa...

Pubblicata l’Ordinanza del capo Dipartimento PC relativa agli eventi meteo dello scorso 29 ottobre

Con deliberazione del Consiglio dei Ministri del giorno 8 novembre 2018 è stato dichiarato lo Stato di Emergenza in varie regioni colpite dagli eventi meteo dei giorni scorsi, tra cui anche la Toscana. “Per l’attuazione degli interventi da effettuare nella vigenza dello stato di emergenza, ai sensi dell’art. 25, del decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, si provvede con ordinanze, emanate dal Capo del Dipartimento della protezione civile, acquisita l’intesa della regioni e delle province autonome interessate, in deroga a ogni disposizione vigente e nel rispetto dei principi generali dell’ordinamento giuridico.” Sulla Gazzetta Ufficiale del 20/11/18 è stata pubblicata l’Ordinanza del Capo di Dipartimento della...

Informazione alla popolazione: la newsletter del Comune di Castagneto Carducci

Il Comune di Castagneto Carducci distribuisce attraverso il proprio sito web, i social e via mail: la newsletter Comunica2.0. L’ultima newsletter datata 8/11/18 è dedicata alla protezione civile e fornisce alla popolazione importanti informazioni sugli scenari di rischio, sulle misure di autoprotezione e su come tenersi informati. Per chi volesse raggiungere la pagina del sito web del Comune di Castagneto Carducci dedicato alla newsletter, può cliccare sull’immagine qui sotto.

Sistema di allerta telefonica: come iscriversi

Comunicato stampa del Comune di Cecina Alert System: sistema di allertamento telefonico rivolto ai cittadini in caso di grave allerta di Protezione Civile Un servizio che il Comune di Cecina mette gratuitamente a disposizione di tutta la cittadinanza con l’obiettivo principale di essere tempestivamente contattati in caso di emergenza. Si chiama Alert System, ovvero Sistema Telefonico per Informazioni di Pubblica Utilità ed è quindi rivolto ai cittadini in caso di grave allerta di Protezione Civile (arancione o rossa). Un modo per raggiungere rapidamente una grande quantità di persone e diramare particolari informazioni. Attivo ormai dal 2014, di fatto è utilizzato soltanto da una...

Evento Meteo del 10 settembre 2017 – Erogazione contributi ai privati

FONTE Regione Toscana:  Si comunica che nella G.U. Serie generale n. 213 del 13/09/2018 è stata pubblicata la Delibera del Consiglio dei Ministri recante “attuazione delle disposizioni previste dall’art.1 commi 422 e segg. Della legge 28 dicembre 2015, n. 208“. E’ una procedura che stanziando oltre 6.200.000 euro permetterà ai cittadini di far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato (abitazioni e mobilio) a partire dalle schede di segnalazione del danno a suo tempo presentate presso il Genio Civile di Livorno. Per la regione Toscana si tratta della seconda applicazione  che fa seguito a quella disposta con O.C.D.P.C. n.383 del 2016 di cui utilizza le...