Category: News

Notizie varie

Contributi di solidarietà regionali per i danneggiati dall’evento meteo del 10 settembre.

Con Decreto del Direttore Generale della Regione Toscana è stato approvato il Bando e i relativi allegati  (Allegato-A – Allegato-B) per la concessione del Contributo di Solidarietà per i cittadini colpiti dall’evento meteo dello scorso 10 settembre che hanno presentato la scheda B (segnalazione danni privati) entro il 16 ottobre. Il contributo potrà essere concesso per i danni subiti all’abitazione principale compresi i beni ivi contenuti, alle autovetture, ai motoveicoli e ai ciclomotori ad uso privato. Sono escluse le pertinenze come, ad esempio, garage, cantine, cortili e giardini. Il contributo, fino a 8.000 euro per famiglia, è legato all’Indicatore della Situazione...

I Comuni associati adottano la bozza del Piano Intercomunale di Protezione Civile

È possibile visionare il Piano adottato e i relativi allegati alla seguente pagina di questo sito: i piani di emergenza  L’adozione del nuovo Piano Intercomunale di Protezione Civile è avvenuta con delibere consiliari dei 4 Comuni associati:  con deliberazione di CC n. 122 del 28/09/2017 il Comune di Rosignano Marittimo, con deliberazione di C.C. n. 91 del 29/09/2017 il Comune di Castagneto Carducci, con deliberazione di C.C. n. 66 del 30/09/2017 il Comune di Cecina e con deliberazione di C.C. n. 46 del 19/10/2017. A partire dal 2 novembre 2017, per la durata di 60 giorni,  sarà possibile inviare osservazioni...

Disponibili le schede per la segnalazioni danni relative all’evento meteo del 10 settembre

La Regione Toscana ha pubblicato sul proprio sito una sezione dedicata all’emergenza maltempo del 10 settembre in cui è stato coinvolto anche il territorio del Comune di Rosignano Marittimo: il link http://www.regione.toscana.it/-/emergenza-livorno Nelle pagine dedicate potete trovare gli atti regionali e nazionali legati all’emergenza e le prime indicazioni relative alle richieste danni con le relative schede. E’ possibile trovare il modulo per la segnalazione dei danni per i privati cittadini ( Scheda_B) e quella per le attività economiche e i liberi professionisti (Scheda_C) con relativi vademecum per la compilazione (Vademecum privati e  Vademecum ATTIVITA ECON.) . Le schede possono essere ritirate anche presso l’Ufficio Protezione...

Emergenza maltempo del 10 settembre – pagina dedicata Regione Toscana

La Regione Toscana ha pubblicato sul proprio sito una sezione dedicata all’emergenza maltempo del 10 settembre in cui è stato coinvolto anche il territorio del Comune di Rosignano Marittimo: il link http://www.regione.toscana.it/-/emergenza-livorno Nelle pagine dedicate potete trovare gli atti regionali e nazionali legati all’emergenza e le prime indicazioni relative alle richieste danni. A breve (forse già venerdì 29 settembre) uscirà l’avviso con cui sarà dato avvio alla procedura per la segnalazione danni,  che non costituisce domanda di contributo, ma è titolo indispensabile per poter accedere ad eventuali contributi.

Precisazioni sugli allerta meteo per temporali

Ripubblichiamo il link ad una vecchia precisazione del Consorzio LaMMA sugli allerta meteo per temporali da leggere per capire meglio gli avvisi emessi dal Servizio Protezione Civile Regionale. Il link all’articolo: www.lamma.rete.toscana.it/news/nota-sulle-allerte-temporali e riportiamo una parte dell’articolo: “Incertezza e falsi allarmi Aldilà degli errori previsionali, che possono sempre esserci, va tenuto presente che un’allerta per temporali, anche se di livello arancione o rosso (medio-alta probabilità) è comunque affetta da incertezza e ci saranno casi (il nostro obiettivo è di ridurli al minimo) in cui la previsione non si verificherà (“falso allarme”). Questo vale ancor di più per i temporali isolati e...

Prorogato il divieto di accensione fuochi fino al 15/09/17

La Regione Toscana, con Decreto n. 12903/2017  del Dirigente del Settore Forestazione, viste le particolari condizioni climatiche, ha prorogato  il periodo a rischio incendi boschivi su tutto il territorio regionale, fino al 15 settembre 2017 Conseguentemente è prorogato anche  il divieto assoluto di ogni forma di abbruciamento  fino alla stessa data. Infatti con l’entrata in vigore del nuovo regolamento forestale (che si è adeguato alla normativa nazionale, D. Lgs 152/06), nel periodo ad alto rischio di incendi è vietata ogni forma di abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali: pertanto, non esistono più le deroghe legate alle fasce orarie o alle distanze dal bosco. Il periodo a rischio è solitamente dal 01/07 al...