CODICE GIALLO per VENTO FORTE da domenica pomeriggio fino a lunedì sera.

Previsioni dal sito web del Centro Funzionale Regionale di Monitoraggio Meteo (www.cfr.toscana.it) del giorno 12 Maggio 2019 :

Previsione fino alle 24 di domani:


area di bassa pressione sull’Italia centrale associata a forti venti Grecale e precipitazioni sparse, in particolare sulle aree appenniniche. Domani, lunedì, poche variazioni.
PIOGGIA: Oggi, domenica, frequenti precipitazioni in Appennino, più abbondanti sui crinali e sui versanti settentrionali. Altrove piogge a carattere sparso a partire dal tardo pomeriggio.
Fino al pomeriggio di domani, lunedì, cumulati medi intorno ai 40-50 mm sull’alto Mugello e in Val Tiberina (T) con massimi puntuali fino a 60-70 mm, medi sui 30-40 mm sull’alto Appennino Pistoiese (R1) con massimi puntuali fino a 50-60 mm. Medi intorno ai 20-30 mm su Mugello (M) e Casentino (A1) con massimi puntuali fino a 40-50 mm.
Su aretino medi intorno ai 15 mm con massimi puntuali fino a 30-40 mm, sulle restanti province centro-meridionali (Siena e Grosseto) e sull’Appennino Massese-Lucchese medi intorno ai 10 mm con massimi fino a 20-30 mm. Sul resto della regione massimi e medi non significativi. Intensità orarie generalmente inferiori ai 15 mm/h.
VENTO: dal pomeriggio di oggi, domenica, e per tutta la giornata di domani, lunedì, venti da nord, nord-est con raffiche fino a 100-120 km/h sui crinali ed in montagna, fino a 70-90 km/h sulle aree collinari, sull’Arcipelago e le zone costiere, fino a 60-80 km/h sulle zone di pianura.
MARE: dal pomeriggio di oggi, domenica, e per tutta la giornata di domani, lunedì, mare molto mosso a largo.

A6 Arno Costa  –  E2 – Etruria-Costa Nord
RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
VENTO dalle ore 18.00 Domenica, 12 Maggio 2019
alle ore 23.59 Lunedì, 13 Maggio 2019
GIALLO

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI

VENTO

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi.
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.

ATTENZIONE: Si ricorda che con la presenza di vento è vietata l’accensione di fuochi