Prosegue il CODICE GIALLO per Mareggiate fino alla mezzanotte di stasera lunedì 23 dicembre

Previsioni dal sito web del Centro Funzionale Regionale di Monitoraggio Meteo (www.cfr.toscana.it) del giorno 22 dicembre 2019:

Previsione fino alle 24 di domani:


Pressione in aumento sull’Italia per lo spostamento verso i Balcani della perturbazione transitata ieri. Stabilità prevalente, ma ancora con sostenuta ventilazione occidentale.
PIOGGIA: nulla da segnalare
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: oggi, lunedì, venti di Ponente/Maestrale (O-NO) sulla costa centro-meridionale e in Arcipelago con raffiche fino a 60-70 km/h. Domani, martedì, raffiche da Ovest fino a 50-70 km/h sulla costa centrale e a largo a nord di Capraia.
MARE: oggi, lunedì, mare agitato lungo le coste esposte ai venti di Ponente e Maestrale. Domani, martedì, mare molto mosso a largo a nord di Capraia e sulla costa centrale.
NEVE: nulla da segnalare
GHIACCIO: nulla da segnalare

A6 Arno Costa e E2 – Etruria-Costa Nord
RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
IDRAULICO
RETICOLO PRINCIPALE
in corso fino
alle ore 14.00 Lunedì, 23 Dicembre 2019
GIALLO
MAREGGIATE in corso fino
alle ore 23.59 Lunedì, 23 Dicembre 2019
GIALLO

 

23 dicembre 2019

Scaricate il PDF della valutazione criticità del 23 dicembre 2019 con la descrizione degli scenari di evento previsti
Siate prudenti, rimanete informati e seguite
le  misure di autoprotezione previste dal Dipartimento di Protezione Civile

Il Centro Intercomunale passa alla Fase Operativa: VIGILANZA – Codice Giallo

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


IDRAULICO
RETICOLO PRINCIPALE
Criticità Giallo: Possibilità di localizzati fenomeni di incremento dei livelli dei corsi d’acqua maggiori, generalmente contenuti all’interno dell’alveo; possibili criticità connesse al transito dei deflussi nei corsi d’acqua maggiori anche in assenza di precipitazioni; possibilità di limitati danni alle opere idrauliche e di difesa delle sponde, alle attività agricole, ai cantieri, agli insediamenti civili e industriali in alveo.

 

MAREGGIATE
Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili localizzati e temporanei problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia con localizzate interruzioni della viabilità. Sono possibili problemi o danneggiamenti agli stabilimenti balneari e alle attività marittime. Sono possibili ritardi nei collegamenti marittimi. Si possono verificare situazioni di locale pericolo per la balneazione, per la navigazione da diporto e per le attività sportive.