Monitoraggio evento meteo delle ore 23.58

BOLLETTINO DI AGGIORNAMENTO EVENTO emesso dal CFR (www.cfr.toscana.it) il 04/06/2020 alle ore 23.58

Analisi dei dati


Attualmente si osservano due sistemi temporaleschi piuttosto intensi: il principale si estende dalle Colline Pisane fino alla provincia di Firenze (disposto da sud-ovest verso nord-est) e l’altro tra il Pratomagno e il Casentino. Altrove si osservano rovesci sparsi ad eccezione della costa settentrionale. Nell’ultima ora cumulati massimi fino a 40-50 mm sul Pratomagno, fino a 30-40 mm sull’Appennino pistoiese, entroterra livornese e Colline Pisane; altrove 10-20 mm.
Attualmente risultano in crescita su valori da attenzionare solo le sezioni monitorate sul Fiume Serchio e sul suo affluente Torrente Lima.

Previsione Meteo


Nelle prossime 3 ore temporali sparsi, localmente di forte intensità, interesseranno soprattutto le province di Firenze, Arezzo, Siena e l’interno del grossetano con cumulati massimi puntuali fino a 40-50 mm. Altrove possibilità di isolati brevi rovesci o temporali con cumulati massimi puntuali fino a 20 mm.
Successivamente, attenuazione delle precipitazioni sulla provincia di Firenze e residui fenomeni anche temporaleschi su entroterra grossetano, aretino e senese.

Valutazioni idrauliche/idrogeologiche


Per quanto riguarda l”idrometria attualmente la principale situazione in evoluzione è quella del Serchio con il suo principale affluente, la Lima, che continua a crescere mentre il Serchio a Borgo a Mozzano ha già interrotto la sua salita prima del previsto. In considerazione del fatto che le due onde di piena non si sommeranno nei loro massimi si prevede una portata di piena massima nelle sezioni di valle ragionevolmente contenuta sotto i 900 mc sec. A causa dei temporali anche intensi previsti si potranno avere situazioni critiche localizzate sia idrauliche del reticolo minore che idrogeologiche.
Permangono le situazioni di rischio idrogeologico nelle zone colpite dalle forti piogge di Versilia Garfagnana e Val di Lima.