Si passa al CODICE GIALLO per vento

Alle ore 10.00 si passa dal Codice Arancio per neve  al CODICE  GIALLO per vento

Le previsione fino alle 24 di oggi emesse ieri  dal CFR (www.cfr.toscana.it):


Oggi, venerdì, è atteso l’ingresso di masse d’aria fredda di origine continentale da est a cui si assoceranno, dal tardo pomeriggio-sera, nevicate sparse fino a bassa quota, in particolare sui settori appenninici e centro-meridionali.
PIOGGIA: Dal tardo pomeriggio di oggi, venerdì, precipitazioni sparse, in intensificazione dalla sera, quando risulteranno più probabili e frequenti sulle province centro-meridionali. Cumulati medi inferiori ai 10 mm e massimi puntuali fino a 15-20 mm sulle zone centro-meridionali e in Arcipelago. I fenomeni assumeranno carattere nevoso inizialmente a quote collinari per poi interessare anche le aree pianeggianti dell’interno in serata. Fino alle prime ore della mattina di domani Sabato, residue precipitazioni, che risulteranno nevose fino a bassa quota sulle zone meridionali e orientali della regione, con cumulati medi non significativi e massimi inferiori a 10-15 mm. Esaurimento dei fenomeni dalla tarda mattinata.
TEMPORALI: nulla da segnalare
VENTO: oggi venti da NE con raffiche fino a 40-50 km/h, localmente fino a circa 70 km/h sulla costa. Domani, Sabato, venti di Grecale (NE) su tutta la regione con raffiche fino a 70-100 km/h sui rilievi e zone sottovento e sulla costa, fino a circa 50-60 km/h altrove.
MARE: dalla sera di oggi, venerdì, e domani mare molto mosso a largo e in Arcipelago.
NEVE: oggi, venerdì, deboli nevicate sparse dal tardo pomeriggio in intensificazione in serata. Neve inizialmente a quote collinari nelle zone interne e appenniniche (200-400 metri), a quote di montagna sull’Amiata (oltre i 600 metri). Dalla sera e fino alla prima parte di domani quota neve in abbassamento fino a quote pianeggianti (0-200 metri) su tutte le zone interne ad eccezione del grossetano (quote collinari). Accumuli attesi: intorno ai 5-10 cm a quote di collina e montagna, o localmente superiori sulle province di Arezzo, Siena, entroterra grossetano e versanti orientali dell’Appennino. Intorno ai 2 cm in pianura.
GHIACCIO: oggi, Venerdì’, niente da segnalare. Domani temperature inferiori allo zero su buona parte della regione in particolare dopo il tramonto. Possibile formazione di ghiaccio.A6 – Arno-Costa

A6 – Arno-Costa  – E2 Etruria Nord
RISCHIO TEMPI CRITICITÀ
NEVE dalle ore 21.00 Venerdì, 12 Febbraio 2021
alle ore 10.00 Sabato, 13 Febbraio 2021
ARANCIONE
NEVE dalle ore 18.00 Venerdì, 12 Febbraio 2021
alle ore 21.00 Venerdì, 12 Febbraio 2021
GIALLO
VENTO in corso fino
alle ore 23.59 Venerdì, 12 Febbraio 2021
GIALLO
VENTO dalle ore 00.00 Sabato, 13 Febbraio 2021
alle ore 23.59 Sabato, 13 Febbraio 2021
GIALLO

12 e 13 febbraio

I Comuni di Cecina, Bibbona e Castagneto Carducci sono nell’area meteo E2, mentre il Comune di Rosignano Marittimo è in area A6.

Siate prudenti, rimanete informati e seguite
le  misure di autoprotezione previste dal Dipartimento di Protezione Civile
 

Vi invitiamo anche a seguire eventuali aggiornamenti su questo sito

Il Centro Intercomunale e tutti i Comuni associati passano alla fase operativa

VIGILANZA

 

la criticità per vento del 13/02/21

la criticità per ghiaccio del 13/02/21

si allega Pdf della valutazione criticità del 12 febbraio 2021

DESCRIZIONE DEGLI SCENARI DI EVENTO PREVISTI


VENTO

Criticità Giallo: Sono possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l’incolumità delle persone, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.
Sono possibili isolate rotture di rami e/o caduta di alberi, caduta di tegole e cornicioni, localizzati danni alle strutture provvisorie, con trasporto di materiale vario.
Sono possibili localizzati problemi alla circolazione stradale in particolare su viadotti e ponti, con temporanee interruzioni della viabilità. Sono possibili occasionali disagi dovuti a ritardi o cancellazioni dei collegamenti terrestri, ferroviari, aerei e marittimi.
Sono possibili occasionali problemi alle reti di distribuzione di servizi (tra cui telefonia ed elettricità) con temporanee interruzioni dei servizi.